Twinword: tutte le funzionalità necessarie per la SEO in un unico tool intelligente

Twinword ideas è un nuovo, e innovativo, strumento di intelligenza artificiale con cui si possono svolgere 13 funzionalità indispensabili per la SEO.

La SEO, Search Engine Optimization, ovvero ottimizzazione per i motori di ricerca, comprende molteplici attività e strategie che hanno lo scopo di aumentare la visibilità e migliorare il posizionamento di un sito web o di un blog nei risultati (SERP, ovvero Search Engine Results Page).

In questo articolo ci occuperemo solo di una parte, sebbene essenziale, di queste variabili: vedremo come la ricerca delle keyword, o parole chiave, delle keyword a coda lunga, l’analisi degli ultimi trend e della LSI (Indicizzazione Semantica Latente) siano indispensabili per la creazione di contenuti accattivanti, che possano attirare l’attenzione del proprio pubblico di riferimento e, soprattutto, fornire risposte esaustive.

Vedremo, inoltre, come un unico strumento, Twinword, possa ridurre tempi di studio e costi, rendendo più semplice e veloce l’ottimizzazione in ottica SEO. Delle sue 13 funzionalità, che ti invito a scoprire, ne analizzeremo le 4 principali.

Se vuoi approfondire l’argomento della scrittura online, per costruire una vita professionale appagante e remunerativa, ti consiglio di dare un’occhiata al nostro Corso di AI Content Creator.

A Cosa Serve la Ricerca delle Keyword

Partiamo da un assunto fondamentale: si scrive per le persone, nella fattispecie per il proprio pubblico, non per i crawler (o spider o bot che dir si voglia) cioè per i software, Googlebot in primis, che scansionano la rete per indicizzare i contenuti.

È quello che qualsiasi professionista SEO ti dirà, sempre. Dando per assodata questa affermazione, è però essenziale sapere che anche una risorsa interessante non potrà essere premiata, o peggio, sarà penalizzata, se non vengono rispettati alcuni presupposti che gli algoritmi dei motori di ricerca sono programmati per riconoscere come essenziali.

Le funzionalità di Twinword possono sicuramente venirti in aiuto per perfezionare i dettagli necessari affinché i tuoi lavori vengano percepiti meritevoli di essere indicizzati e inseriti nelle prime posizioni della SERP.

L’equazione da tenere a mente è: testo ottimizzato in ottica SEO uguale miglior posizionamento (sempre). Miglior posizionamento uguale conversione (quasi sempre). La conversione, che sia l’acquisto, la lettura o qualsiasi altra azione misurabile dell’utente sul tuo sito, deve essere lo scopo principe. Il risultato, quindi, vale la fatica fatta per ottenerlo.

Una delle prime attività su cui devi concentrarti, dando per scontato che tu conosca il tuo pubblico di riferimento, le sue necessità e le sue paure, è capirne l‘intento di ricerca. Anche nella SEO con l’Intelligenza Artificiale, questa fase è determinante perché se il contenuto soddisferà la query dipenderà quasi esclusivamente dalle giuste keyword che utilizzerai e che, ovviamente, dovranno essere quelle che un potenziale cliente o lettore utilizza quando cerca risposte online.

La keyword research, e in particolare la ricerca delle keyword a coda lunga (frasi di tre o più parole), è la base su cui costruire i tuoi lavori. Che sia un sito web, un blog o un e-commerce dovrai partire dall’analisi delle SERP, delle parole chiave e della semantica latente che i tuoi competitor utilizzano, oltre che dei trend che cambiano di continuo.

Molti sono gli strumenti che possono essere utilizzati per fare queste analisi, sempre a pagamento per le funzionalità più avanzate.

Ognuno di questi tool offre un servizio migliore in un determinato ambito per cui per ottenere dei risultati ottimali è spesso necessario consultarne più di uno, con un discreto investimento di tempo e denaro. Fino ad oggi. Vale a dire fino alla nascita di Twinword.

Vuoi aprire le porte al successo con una professione altamente remunerativa?

Cos’è Twinword e Perché Può Rivoluzionare la Keyword Research

Twinword è un innovativo software freemium che promette, già col piano base gratuito, analisi approfondite grazie alle sue 13 funzionalità avanzate e 13 API (Application Programming Interface).

Tutto il lavoro di analisi e selezione delle keyword più adatte, della semantica, del monitoraggio degli ultimi trend sarà non solo più agevole perché possibile grazie ad un unico strumento, ma anche più accurato grazie all’AI.

In più, e questa è la caratteristica che lo rende unico, Twinword fa la keyword research direttamente da Google, al contrario di altri strumenti più conosciuti e a pagamento, fornendo quindi dati sicuri. Risparmio in termini di costi/tempo e affidabilità: una combo perfetta!

Twinword keyword tool

4 funzionalità essenziali di Twinword da usare se vuoi posizionarti

Twinword è sviluppato interamente in inglese e, almeno al momento, non è prevista una versione in italiano, ma è in grado di effettuare ricerche in più di 46 lingue e offrire informazioni e dati relativi a oltre 230 siti geografici.

In questa disamina analizzeremo le sue quattro principali capacità, quelle che ti consiglio di prendere in considerazione per dare una spinta alla tua strategia.

Intento di ricerca e affidabilità dei dati

Search Intent e Data Reliability – Come abbiamo già avuto modo di appurare, la comprensione dell’intenzione di chi cerca risposte in internet è essenziale affinché si possano fornire indicazioni nella forma più naturale possibile.

Scoprire le parole chiave, cioè quelle che utilizza l’utente nelle sue queries, è altrettanto importante: riproporle nel tuo contenuto gli rende più semplice trovare una risposta, di conseguenza soddisfare il suo bisogno.

Twinword Ideas ti dà la possibilità di scegliere per quale tipologia di intento di ricerca vuoi studiare le keyword: informazionali (l’utente cerca dettagli su o per fare qualcosa), transazionali (vuole acquistare qualcosa), navigazionali (cerca un sito/brand in particolare perché ne conosce già i prodotti/servizi).

Il tool è anche in grado di analizzare i trend, cioè qualsiasi termine nuovo che abbia relazione col tuo business o il tuo prodotto, cercando, e trovando, le keyword dagli articoli o dagli snippet di Google News. Se te lo stai chiedendo, gli snippet sono la parte descrittiva sotto il titolo di una pagina nelle SERP.

Partendo dalle tue indicazioni, Twinword identifica le parole chiave e le raggruppa automaticamente grazie alla potenza della sua intelligenza artificiale: puoi posizionarti su ognuna di esse per controllarne velocemente le statistiche o cliccarle per verificarne la SERP.

Un’altra caratteristica consiste nella possibilità di catalogarle per frequenza e rilevanza e infine di esportarle; sulla base del punteggio assegnato, Twinword ti suggerisce quali sono quelle più indicate per ottimizzare la tua risorsa.

Twinword intento di ricerca

Analisi del sito dei competitor

Site Analysis – Una ricerca non è completa se non viene comparata. Twinword ti permette di studiare quali parole chiave sono presenti sul sito o sul blog dei tuoi competitor, per avere una visione ancora più completa dei bisogni del tuo potenziale utente.

Grafico LSI (Indicizzazione Semantica Latente)

LSI Graph – Per creare una risorsa sono necessarie idee. La creatività da sola, però, non è sufficiente quando si scrive per il web. Il più delle volte, anzi, può essere addirittura fuorviante perché porta facilmente fuori strada.

Un passo cruciale da fare, dopo aver analizzato e scelto le keyword, è lo studio della semantica latente. Twinword esplora i nuovi contenuti popolari online, ne analizza concetti, ne individua, e studia, il search intent per poi raggruppare le parole grazie all’Intelligenza Artificiale.

Twinword api

3 API per un’analisi approfondita di testo

Oltre alle funzionalità intelligenti, Twinword mette a tua disposizione ben 13 API per l’analisi del testo.

Che cosa sono le API? Sostanzialmente un insieme di protocolli che rendono possibile la comunicazione e l’interazione tra applicazioni o software anche se sviluppati con linguaggi di programmazione diversi. Grazie ad esse, Twinword è praticamente uno strumento che legge, analizza e comprende testi umani. Vediamone insieme qualcuna:

  • Language Scoring API (Punteggio Linguistico): valuta il livello di difficoltà di una parola, di una frase o di un paragrafo e li paragona ad altre risorse;
  • Sentiment Analysis API: valuta i commenti, le risposte o i post dei tuoi utenti: sono positivi o negativi?;
  • Word Association API (Associazione di Parole): suggerisce sinonimi, ma anche parole correlate. Un’associazione di idee che facilita il percorso creativo.

Differenze con i Principali Tool per la Ricerca delle Parole Chiave

La differenza tra Twinword ed altri strumenti, più conosciuti perché utilizzati da più tempo, è il numero di funzionalità e di protocolli di comunicazione offerti che lo rendono unico. Non è più necessario interrogare diversi software o utilizzare strumenti differenti per portare avanti la strategia alla base della creazione di qualsiasi lavoro che coinvolga la scrittura di testi: tutto quello che serve è concentrato in questo strumento innovativo.

Un’altra differenza, non da poco, è il piano di abbonamento: dal profilo Basic al Mega, passando dal Pro e dall’Ultra, il tool offre tutta la potenza delle funzioni e dei suoi protocolli, seppur con un numero di risultati, ovviamente, diverso.

Conclusione

Quando decidi di creare per il web la fase a cui dovrai concedere tutta la tua attenzione è lo studio di bisogni, paure e necessità del tuo pubblico e poi la formulazione di risposte esaurienti.

Per farlo dovrai mettere in campo una strategia precisa e scientifica, con attività ben calibrate, e fare ottimizzazione in ottica SEO, perché soddisfare l’algoritmo dei motori di ricerca è sempre più difficile. Strumenti come Twinword rendono queste attività più semplici e veloci.

Quello che però non devi mai dimenticare, la cosa più importante in assoluto, è che stai scrivendo per il tuo utente: mantieni i tuoi contenuti naturali e comprensibili. Ricorda che il loro successo dipende da quanto riuscirai a soddisfare le queries, ma che le domande le fanno delle persone, non gli algoritmi!

Non rimandare il tuo percorso verso il successo!

Scarica l'Ebook

ebook creare un'AI Agency guida

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Crea la tua AI Agency - Webinar Gratuito